Tendenze bagno 2022: di moda il Green

tendenze bagno

Quali saranno le tendenze del 2022 per arredare il proprio bagno? Il prossimo anno lo stile sposerà l’ecosostenibilità. Spazio ai colori chiari e pastello che richiamano la natura e grande attenzione per il rispetto dell’ambiente con l’utilizzo di materiali ecosostenibili, riciclati e naturali.

Tendenze bagno: arredamento Green

Scelti i materiali per il pavimento e le pareti, per cui si preferirà la composizione a mosaico, il passaggio successivo è quello che riguarda l’arredamento. Il prossimo anno (per fortuna!) andrà di moda il Green, vale a dire l’ecosostenibilità. Una delle tendenze, per esempio, sarà quella di preferire lo stile cannage, cioè l’impigliatura di diversi materiali di origine naturale o di impiegare accessori riciclabili e riciclati.

Tendenze bagno: i colori del 2022

Sicuramente chiari. Per il bagno si sceglieranno colorazioni vicine alla natura: il bianco che illumina gli ambienti, il marrone che ricorda la terra e il verde della natura. Ampio spazio anche alle tonalità pastello: delicate ed evocative. Insomma tutto ciò che possa rendere l’ambiente rilassante e quanto più naturale.

Per il tuo bagno scegli Doga

Ecoplast, da sempre attenta al rispetto dell’ambiente, ha realizzato una linea per il bagno prodotta con almeno il 70% di plastica riciclata. Si tratta di Doga, così chiamata perché richiama nel design le doghe dei tini e dei vasi di un tempo. 100% riciclabile e 100% made in Italy. Questa linea porta la firma del designer Marco Maggioni e richiama la natura nelle diverse colorazioni.

Fra i prodotti previsti le pattumiere con pedale Doga. Sono contenitori robusti ed ecosostenibili: realizzati con plastica riciclata e assolutamente riciclabili. Pensate per arredare con stile ed eleganza il bagno, queste pattumiere presentano un design compatto e resistono agli urti. Sono maneggevoli e indeformabili. Facili da pulire, grazie al fusto completamente liscio all’interno. Inoltre, grazie al pedale posto alla base, permettono di conferire i rifiuti senza difficoltà e garantendo un’assoluta stabilità.

Vuoi saperne di più? Vai al link e scopri le pattumiere Doga.

Ti potrebbe interessare...